Involtini di Speck con carne trita e ginepro

Involtini di Speck con carne trita e ginepro
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
23 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
600 grammi
Carne trita
2 intere
Uova
40 grammi
Emmental
50 grammi
Mollica di pane
100 millilitri
Brodo
3 rametti
Prezzemolo
1 spicchio
Aglio
50 millilitri
Birra
100 grammi
Speck
400 grammi
Passata di pomodoro
1 Intera
Cipolla
40 millilitri
Olio di oliva
1 manciata
Bacche di ginepro

 

Rating: 2.5/5. From 2 votes.
Please wait...

Un sugo invitante, profumato al ginepro, degli involtini dal cuore morbido e saporito, per mettere d’accordo sia grandi che piccini.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Fate ammorbidire la mollica con il brodo.
  2. Sciacquate la cipolla, sbucciatela e tagliatela a spicchi.
  3. Lavate e tritate il prezzemolo.
  4. Sbucciate l'aglio e tritatelo.
  5. Mescolate la carne trita, la mollica sgocciolata e strizzata, 2/3 di prezzemolo, l'aglio, le uova, l'emmental, sale.
  6. Prelevate il composto a cucchiaiate e sagomatele in piccoli cilindri con le mani leggermente inumidite.
  7. Avvolgeteli nelle fettine di Speck. Se necessario, legateli con spago da cucina.
  8. Rosolate gli involtini in una casseruola con l'olio, per dorarli uniformemente.
  9. Bagnateli con la birra, fatela evaporare 3 minuti.
  10. Unite la cipolla.
  11. Versate la polpa di pomodoro e ½ bicchiere di acqua.
  12. Aggiungete 2 cucchiai di bacche di ginepro leggermente schiacciate, salate.
  13. Cuocete coperto 20 minuti a fuoco basso, mescolando ogni tanto con due cucchiai, facendo attenzione a non rompere gli involtini.
  14. Trasferite gli involtini su un piatto o una ciotola da portata.
  15. Unite il sugo di cottura.
  16. Spolverizzate con il prezzemolo rimasto e servite.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.