Coniglio in sfoglia al profumo di salvia

Coniglio in sfoglia al profumo di salvia
Portata
Pranzo
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
35 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
600 grammi
Coniglio
200 grammi
Pasta sfoglia
100 grammi
Pancetta affumicata
4 cucchiai
Olio di oliva
10 grammi
Burro
50 millilitri
Vino bianco
2 spicchi
Aglio
4 rametti
Salvia
2 rametti
Timo

 

Rating: 3.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Croccante, nella sfoglia leggera, saporito e profumato grazie alla salvia e al timo, il coniglio diventa un piatto gustoso, ideale per i pranzi della domenica in compagnia.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Pulite la salvia e il timo.
  2. Staccate le foglie di salvia dai rametti.
  3. Schiacciate gli spicchi di aglio senza sbucciarli.
  4. Scaldate l’olio di oliva in una casseruola antiaderente.
  5. Unite gli spicchi di aglio schiacciati e qualche foglia di salvia.
  6. Posatevi il filetto di coniglio, rosolatelo uniformemente.
  7. Bagnate con il vino bianco, lasciatelo sfumare.
  8. Distribuite il sale fino e il pepe bianco.
  9. Cuocetelo 5 minuti rigirandolo di tanto in tanto.
  10. Lasciatelo raffreddare.
  11. Riscaldate il forno a 180°.
  12. Rivestite una placca con carta forno bagnata e strizzata.
  13. Stendetevi la pasta sfoglia, foderatela con le fettine di bacon.
  14. Scolate il filetto di coniglio dal fondo di cottura.
  15. Adagiatelo sul bacon, arrotolatelo morbidamente nella pasta sfoglia.
  16. Mettete la preparazione in frigorifero almeno 15 minuti: in questo modo la pasta sfoglierà meglio.
  17. Sistematelo sulla placca, pennellatelo con il burro.
  18. Distribuite le foglie di salvia rimaste e il timo.
  19. Infornate 25 minuti.
  20. Sfornate e servite subito, tagliato a fette.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.