Padellata di orzotto con funghi canterelli

Padellata di orzotto con funghi canterelli
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
320 grammi
Orzo perlato
200 grammi
Funghi cantarelli (finferli)
100 grammi
Funghi chiodini
1 spicchio
Aglio
4 rametti
Timo
4 cucchiai
Olio extravergine di oliva
1 pizzico
Sale
1 pizzico
Peperoncino

 

No votes yet.
Please wait...

Un piatto rustico e nutriente, l’ideale per affrontare i freddi della sera e godersi il calore della tavola.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Mettete l'orzo in una terrina e copritelo con acqua fredda.
  2. Lasciatelo in ammollo 2 ore.
  3. Pulite intanto i funghi, raschiandoli delicatamente con un coltellino e un pennellino.
  4. Tagliate a fette i più grossi e lasciate interi i chiodini.
  5. Sbucciate l'aglio e tritatelo.
  6. Scaldate 3 cucchiai di olio in una padella.
  7. Rosolatevi l'aglio, unitevi i funghi.
  8. Distribuitevi il peperoncino e il sale.
  9. Coprite il recipiente e fate cuocere 10 minuti su fuoco medio.
  10. Insaporiteli con 2 rametti di timo.
  11. Scolate l'orzo, sciacquatelo e mettetelo in una casseruola.
  12. Copritelo con 1 litro d'acqua, 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaino di sale.
  13. Portate a ebollizione, poi continuate la cottura 30 minuti a fuoco basso.
  14. Mescolate di tanto in tanto, unendo altra acqua calda se necessario.
  15. Amalgamatevi i funghi trifolati a cottura ultimata.
  16. Guarnite con le restanti foglioline di timo.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.