Maiale con cipolle e uva

Maiale con cipolle e uva
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
35 minuti
Tempo di cottura
35 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
300 grammi
Cipolle borettane
250 grammi
Uva rosé
1 media
Cipolla
1 pizzico
Sale
1 pizzico
Pepe
4 cucchiai
Olio di oliva
2 cucchiai
Timo secco
200 millilitri
Vino bianco secco
300 millilitri
Brodo di carne
200 millilitri
Panna
3 cucchiai
Amido di mais
2 rametti
Timo

 

No votes yet.
Please wait...

Legata a un’immagine di salute, dolcezza e prosperità, l’uva da tavola piace a tutti perché versatile e adatto a tutti i gusti. Può essere anche un ottimo contorno per carni e piatti salati. Provare per credere.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Sbucciate le cipolle borettane e lavate l'uva.
  2. Sbucciate e tagliate a dadini la cipolla bianca.
  3. Versate 3 cucchiai di olio in una casseruola, scaldateli, adagiate i dadi di cipolla e fateli rosolare, mescolandoli, circa 2 minuti.
  4. Impanate la carne con l'amido (renderà la panatura più leggera), cospargetela con il timo e fatela rosolare da entrambi i lati nella stessa casseruola con i dadi di cipolla.
  5. Bagnate con il vino, alzate la fiamma e lasciate sfumare.
  6. Unite circa 100 ml di brodo e portate a ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate sobbollire circa 7 minuti.
  7. Versate, intanto, il restate olio in un'altra padella, aggiungete le cipolle borettane e fatele cuocere 10 minuti; devono ammorbidirsi e prendere colore.
  8. Aggiungete l'uva, private in parte dei raspi e lasciate cuocere ancora 5 minuti a fuoco lento bagnando, eventualmente, con del brodo caldo.
  9. Condite con sale e pepe fresco.
  10. Scolate la carne su un piatto da portata riscaldato.
  11. Versate la panna nella casseruola dove è rimasto il fondo di cottura della carne, mescolate e lasciate addensare a fiamma medio-alta, circa 7 minuti.
  12. Disponete le cipolle e l'uva con la carne nel piatto e irrorate con la salsa preparata con la panna.
  13. Servite con rametti di timo fresco.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.