Ciambella con lievito madre all’ anice e semi di zucca

Ciambella con lievito madre all’ anice e semi di zucca
Portata
Colazione
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
60 minuti
Tempo di cottura
45 minuti
Difficoltà
media
Per
8 persone
500 grammi
Farina Manitoba
120 grammi
Lievito madre
150 grammi
Zucchero
120 grammi
Tuorli di uova medie
1 bicchiere
Latte
150 grammi
Burro
4 grammi
Sale
1 cucchiai
Semi di anice
2 cucchiai
Liquore anice
1 cucchiai
Semi di zucca
50 grammi
Granella di zucchero

 

No votes yet.
Please wait...

Un impasto leggero e profumato e una consistenza soffice cui non potrete resistere

  1. Prima di procedere, rinfrescate il lm il giorno prima , per mantenerlo ben attivo. Il giorno successivo preparate una biga con il lm e 120 di farina presi dal totale più un cucchiaino di zucchero. Quando la vedrete raddoppiata che presenta bollicine (dopo circa 3 ore) trasferite in planetaria agganciando la foglia . Aggiungete tutti gli ingredienti liquidi , poi la farina mista a zucchero poco alla volta.  Fate incordare bene, stavolta usando il gancio della planetaria, e alla fine il burro morbido un po' alla volta. Fate di nuovo incordare (circa 15 minuti) e mettete a lievitare in ciotola coperta in forno spento. Quando sarà triplicata (almeno 5 ore) trasferitela in uno stampo a ciambella medio grande imburrata (diametro 26/28 cm) e fate raddoppiare (altre 3/4 ore) . Decorate in superficie con granella di zucchero e semi di zucca. Cottura a 160 gradi in forno ventilato, poi altri 15 minuti a 155 gradi . Fate cmq la priva stecchino.  Potrà essere consumata dal giorno dopo e conservata coperta con un telo di cotone o stagnola 

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.