Seppie, ceci e sedano

Seppie, ceci e sedano
Portata
Pranzo
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Difficoltà
facile
Per
6 persone
600 grammi
Seppie
400 grammi
Ceci
1 gambo
Sedano
1 piccola
Carota
1 pezzo
Peperoncino
1 spicchio
Aglio
2 foglie
Alloro
1 rametto
Rosmarino
1 mazzetto
Basilico
3 cucchiai
Olio extravergine di oliva

 

No votes yet.
Please wait...

Una bella combinazione data dalla freschezza del sedano e dal profumo delle erbe aromatiche. Provate questa versione molto leggera e usatela sia come un secondo piatto che antipasto.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Procedete innanzitutto mettendo i ceci in ammollo la sera prima e lasciateli circa 12 ore. Trascorso questo tempo scolateli e teneteli da parte. 
  2. Lavate e sminuzzate finemente la cipolla, il sedano e la carota. In una padella mettete un po' d'olio extravergine d'oliva, un peperoncino (privato di semi e filamenti interni) e aggiungete la cipolla, il sedano e la carota. Cuocete a fiamma bassa per non bruciare il soffritto. 
  3. Aggiungete i ceci alzando la fiamma per qualche minuto e poi coprite con dell’acqua, aggiungete le foglie di alloro e il rametto di rosmarino. Fate cuocere almeno 15 minuti. Aggiustate di sale e pepe.
  4. Nel frattempo in una casseruola con abbondante acqua, aggiungete gli scarti delle verdure e quando l’acqua sarà bollente, immergetele e lasciatele cuocere le seppie intere per circa 20 minuti. 
  5. Conditele con olio, sale, pepe e aglio. Una volta tiepide tagliatela a listarelle e usate lo stesso taglio anche per il sedano.
  6. Unite i ceci alle seppie e al sedano, aggiungete un giro d’olio extravergine e terminate con basilico fresco.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.