Ricetta natalizia Nonna Olga: “lasagne al salmone”

Inviata da
Inviata il

 

No votes yet.
Please wait...

Gentile Redazione di “Ci Piace Cucinare”, 

Mi chiamo Olga Gobetti, detta nonna Olga. Ho 91 anni e sono di Frascati (RM). Vi seguo con piacere e ho deciso di condividere con voi e con i vostri lettori la ricetta di famiglia delle lasagne al salmone. E’ mia figlia che scrive questa e-mail (sotto mia dettatura), perché alla mia età rimango ancora amante della scrittura tradizionale, carta e penna. Mi diletto ai fornelli da quando avevo 16 anni. Ex Cuoca di un albergo della zona, oggi sono lo chef della famiglia, soprattutto nel periodo natalizio. Questo primo piatto che ho scelto per voi è amato dai miei nipoti; è gustoso e perfetto per chi non mangia carne. Spero vi piaccia!
Ricetta “lasagne al salmone” di Nonna Olga (per 8 persone)
Ingredienti:
– 250 gr pasta fresca per lasagne (sfoglie)
– 400 gr di salmone affumicato
– 500 gr di panna da cucina
– 500 ml di besciamella o sottilette
– 3 cucchiai di olio EVO
– 50 gr di cipolla
– sale q.b.
– burro q.b.
– 1 cucchiaino di peperoncino
– 1 bicchiere di vino bianco
1- Procedimento per la salsa: In una pentola versare l’olio, il salmone tagliato a quadratini, le cipolle affettate, un pizzico di sale e il peperoncino. Cuocere il tutto a fuoco lento. Quando notate che il salmone si sta sciogliendo, sfumate con il vino bianco.
Poi, aggiungere la panna e cuocere sempre a fuoco lento per altri 5 minuti.
2- Lessare le sfoglie di lasagna (2 min) in acqua salata con un filo d’olio, scolarle e metterle ad asciugare su uno strofinaccio pulito. Imburrare la pirofila e versare un po’ di salsa con un filo di besciamella. Mettere uno strato di pasta, uno di besciamella (o le sottilette) e uno di salsa fino ad ottenere 4/5 strati.
3- Infornare la lasagna a 180°C per 30 minuti. Una volta pronta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di servirla a tavola.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.