Pizza dolce con pesche bianche

Pizza dolce con pesche bianche
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
50 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Difficoltà
facile
Per
8 persone
500 grammi
Farina "00"
1 tazza
Acqua calda
250 millilitri
Acqua naturale
1 bustina
Lievito secco
500 millilitri
Latte intero
35 grammi
Farina
35 grammi
Fecola di patate
150 grammi
Zucchero
6 medi
Tuorli
3 grandi
Limone (solo scorza)
4 medie
Pesche bianche
4 foglie
Menta
2 a tocchetti
Fichi cotti in vino rosso dolce

 

No votes yet.
Please wait...

Un classico della nostra tradizione, rivisitato per diventare un dolce squisito. Per gli amanti della pizza è la giusta conclusione per una cena tra amici.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Stemperate il lievito e il sale nell'acqua calda.
  2. Setacciate la farina sul piano di lavoro, versate l'acqua al centro e amalgamate poco alla volta la farina intorno.
  3. Aggiustate con altra acqua (sempre tiepida, circa 250 ml) e impasta con forza 10 minuti sul piano di lavoro infarinato.
  4. Lasciate lievitare una prima volta almeno 3 ore, in un luogo caldo coprendo con della pellicola, impastate nuovamente e fate riposare altre 3 ore.
  5. Se non avete tempo per fare l'impasto dela pizza, andrà comunque bene quella già pronta confezionata o del panettiere.
  6. Grattugiate la scorza dei limoni e versatela (solo la parte gialla) in un tegame in cui avrete versato il latte.
  7. Fate intiepidire il latte a fuoco basso.
  8. Lavorate in una ciotola i tuorli con lo zucchero gino a ottenre una crema omogenea.
  9. Aggiungete la farina e la fecola dopo averle setacciate.
  10. Mescolate con la frusta per amalgamare le polveri, poi unite il latte intiepidito.
  11. Mescolate energicamente per ottenre un composto omogeneo e fluido e versatelo nuovamente nel tegame filtrandolo con un colino a maglie strette per evitare che si creino grumi.
  12. Cuocete la crema a fuoco basso mescolando continuamente con le fruste, fino a quando si sarà addensata.
  13. Spegnete il fuoco e trasferite la crema in una ciotola, copritela con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare prima di riporla in frigorifero 10 minuti.
  14. Stendete l'impasto per le pizze formando 4 dischi e copritene la superficie con la crema.
  15. Adagiate le pesche, che avrete precedentemente lavato e tagliato a fettine, su tutta la superficie.
  16. Infornate a 240°, in forno ventilato, circa 10 minuti.
  17. Servite le vostre pizze tiepide con qualche foglie di menta fresca, pezzettini di fichi cotti nel vino e irrorate con il vino di cottura dei fichi.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.