Panna cotta con gelatina di mirtilli

Panna cotta con gelatina di mirtilli
Portata
Dessert
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
20 minuti
Tempo di cottura
1 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
400 millilitri
Panna liquida
100 millilitri
Latte intero
100 grammi
Zucchero a velo
6 grammi
Gelatina in fogli
100 grammi
Croccante
150 grammi
Gelatina di mirtilli

 

No votes yet.
Please wait...

La classica panna cotta è sempre un dolce apprezzato da tutti, ma per renderla davvero speciale unitela a una leggera gelatina di mirtilli. Successo assicurato!

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Scaldate la gelatina di mirtilli in un pentolino 1 minuto a fuoco basso, per ammorbidirla, mescolandola con un cucchiaio di legno.
  2. Inumidite leggermente 4 stampini monoporzione con acqua oppure, se preferite, con un liquore a piacere.
    Potete anche foderarli con pellicola da cucina oppure usare stampini in alluminio "usa e getta".
  3. Distribuitevi la gelatina di mirtilli, livellatela, formando uno strato uniforme.
  4. Mettete in frigorifero e lasciate rassodare 30 minuti.
  5. Ammollate in una ciotola, coperti di acqua fredda, 6 g di gelatina in fogli. Versate in un tegame 500 ml di panna liquida, 100-150 g (secondo il vostro gusto) di zucchero a velo e (se vi piace) 1 bustina di vanillina.
    Potete utilizzare anche 400 ml di panna e 100 ml di latte o di altro liquido aromatizzante.
  6. Scaldate a fuoco basso, mescolando, senza portare a bollore (5 minuti circa).
  7. Scolate e strizzate la gelatina, aggiungetela alla panna, mescolando fino a scioglierla completamente. Trasferite il composto negli stampini, sopra la gelatina di mirtilli.
  8. Rimettete in frigorifero e fate riposare almeno 3 ore, finché la panna cotta si sarà rassodata.
  9. Spezzettate il croccante.
  10. Sformate la panna cotta in piattini individuali.
  11. Distribuitevi il croccante intorno.
  12. Servite.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.