Gelatina di uva stratificata

Gelatina di uva stratificata
Inviata da
Inviata il
Tempo di preparazione
30 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Difficoltà
facile
Per
4 persone
10 fogli
Gelatina in fogli
400 millilitri
Succo d'uva bianca
4 cucchiai da tavola
Zucchero
100 millilitri
Vino bianco secco
100 grammi
Uva bianca
50 grammi
Uva
300 millilitri
Succo di uva nera
80 grammi
Uva nera
4 foglie
Menta

 

No votes yet.
Please wait...

Dolce e leggero – e anche un po’ vintage, è il dessert perfetto per concludere un pasto o una cena. Ogni cucchiaio sarà un’esplosione di freschezza e bontà in bocca.

Ecco gli step per realizzare la ricetta:

  1. Fate ammorbidite circa 15 minuti 6 fogli di gelatina in acqua fredda.
  2. Portate a bollre il succo d'uva bianca con 3 cucchiai di zucchero e il vino.
  3. Togliete dal fuoco e mescolate la gelatina scolata e strizzata.
  4. Lasciate raffreddare lo sciroppo senza farlo consolidare.
  5. Lavate l'uva bianca e taglaitela a fette.
  6. Sciacquate quattro stampi da budino di circa 250 ml di capacità con acqua fredda.
  7. Trasferite le fettine di unva e copritele con lo sciroppo gelatinato preparato.
  8. Trasferite in frigorigero a consolidare almeno 3 ore.
  9. Fate ammorbidire i fogli di gelatina rimasti 15 minuti.
  10. Scaldate il succo di uva nera con lo zucchero rimasto.
  11. Mescolate la gelatina scolata e strizzata e lasciate raffreddare.
  12. Lavate l'uva nera e tagliatela a fette.
  13. Posizionate le fette di uva nera negli stampi sulla gelatina solidificata e versate delicatamente lo sciroppo gelatinato preparato.
  14. Lasciate raffreddare prima di trasferire in frigorifero almeno 2 ore.
  15. Servite le gelatine capovolte in piattini, guarnendo con chicci d'uva e foglie di menta.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.