Biscotti americani di Natale

Biscotti americani di Natale
Inviata da
Inviata il
115 grammi
Farina di riso
120 grammi
Cacao amaro in polvere
1 grammo
Sale fino
5 grammi
Lievito per dolci
165 grammi
Zucchero di canna
55 grammi
Olio di semi
2 intere
Uova
1 bustina
Vanillina
120 grammi
Zucchero a velo

 

No votes yet.
Please wait...

Mettete in una ciotola la farina, il cacao, il lievito e il sale e mescolate con cura.

Unite, in un’altra ciotola, l’olio e lo zucchero di canna.

Frullate con uno sbattitore elettrico circa 2 minuti.

Incorporate le uova, uno per volta, aggiungendo il secondo solo quando l’impasto avrà ben assorbito il primo.

Versate l’estratto o la bustina di vanillina.

Amalgamate le polveri, un cucchiaio alla volta, incorporando con pazienza: sarà un impasto piuttosto denso, gommoso e appiccicoso.

Ungetevi le mani di olio e formate una palla con l’impasto. Avvolgetelo con della pellicola.

Conservate l’impasto in frigorifero almeno 2 ore (fino a un massimo di 24).

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con carta forno. Raccogliete lo zucchero a velo in una ciotolina.

Prelevate l’impasto e formate palline grandi come il vostro pollice, e appiattitele leggermente.

Passate le palline nello zucchero a velo, ricoprendole da entrambi i lati.

Ponetele sulla teglia distanziate.

Infornate 10 minuti, sfornate e fate raffreddare i biscotti nella teglia 3 minuti.

Trasferiteli su una griglia e lasciateli raffreddare completamente.

Si conservano al massimo 5 giorni in un contenitore sigillato.

Potete anche congelarli e conservarli circa 5 mesi.

Partecipa alla discussione, commenta per primo!

Devi effettuare il login per inserire un commento.